Strade di porto

10.00

SINOSSIStrade di porto

La poesia è esperienza estetica, è bellezza senza scopo, è forma della parola oltre che significato, è complicato lavoro di pazienza, di amore e di odio, è riflesso di sé in uno specchio spesso distorto dalla realtà.

Poetessa esordiente meritoriamente pubblicata, Francesca è voce che, spero, si vada ad aggiungere presto ad altre voci di alto livello, è voglia di aprir- si alla vita, è resistenza al richiamo nichilistico dei tempi moderni.

Categoria:

Informazioni aggiuntive

ISBN

9788894173239

Autori

Maria Francesca Teresa Colelli

Maria Francesca Teresa Colelli, classe 2002, nata a Lecce, frequenta il Liceo Classico Giuseppe Palmieri e si prepara al suo primo anno all’università Bocconi di Milano per studiare Economia e Management. Inguaribile sognatrice con la mente sulla realtà, Francesca è amante della razionalità e riflessiva fino all’estremo, sebbene talvolta moti di impulsività mettano in agitazione il suo animo. Per Francesca, curiosa e alla costante ricerca dell’interessante, scrivere è la terapia giusta per risolvere i cubi di Rubik presenti in lei come cellule. La sua poesia “Di terre promesse e parole” è stata selezionata fra i primi dieci migliori componimenti del concorso “Diventerò poeta” di Recanati e pubblicata sulla rivista Poesia dell’editore Nicola Crocetti.